Archive

Educare all’aperto: si può.

Scritto da Federica L. Mattei Jean Léon Jaurés sostiene che «non si insegna quello che si sa o quello che si crede di sapere: si insegna e si può insegnare solo quello che si è». Volendo sembrare fintamente in disaccordo con quanto citato, credo sia consueto da parte dell’adulto credersi portatore sano di saggezza e verità, e ritenere che l’apprendimento si esplichi esclusivamente trasponendo il sapere da tizio A a tizio B. Lontano da questo modo di pensare all’educazione, e…

Read More

Pasta al gusto di cinema

Scritto da Carlo Spataro Durante la quarantena molti hanno puntato sull’arte culinaria per ingannare il tempo. Il rapporto degli italiani con la tavola è noto. Forse la pietanza di conforto più popolare è la pasta, immortalata in alcune pellicole che hanno consacrato il rapporto degli italiani con essa. Ripercorriamo insieme alcune tappe cinematografiche fondamentali, che vi faranno venire subito voglia di fare bollire l’acqua. Miseria e nobiltà (1954) Stiamo parlando della terza trasposizione della commedia scritta da Eduardo Scarpetta nel…

Read More

Giacomo Leopardi

Scritto da Tiziana Tafani No, decisamente quel quadro sopra il mio letto non c’entrava niente. Non per altro, ma perché ho sempre pensato di avere una maggiore dimestichezza di cuore con i poeti e non con i santi, e quindi se qualcuno mi doveva proteggere non poteva che essere un poeta. Così, in un luminoso giorno di giugno della mi faticosa adolescenza, staccai senza rimpianti una bella effigie della Santa Vergine ed al suo posto appesi un languido ritratto di…

Read More

Paperinik

Scritto da Fabrizio Castellani Paperinik il diabolico Vendicatore. 1969. Un supereroe nasce nel mondo dei paperi. E nasce in Italia, da un’idea di Elisa Penna e dal lavoro creativo di Martina e Carpi. É Paperinik. Non è il primo supereroe del mondo Disney. Qualche anno prima, grazie alle spagnolette magiche Super Pippo aveva già fatto il suo ingresso. Ma diciamola tutta, Super Pippo non ha l’appeal che serve per fare IL protagonista. É Pippo, indossa un pigiama e una tovaglia…

Read More

Minecraft

Scritto da Tommaso Mazzuca Minecraft è un gioco RPG ( Role-Play Game), nato nel 2009 (prima versione giocabile per tutti) e creato da Notch il cui vero nome è Markus Alexej Persson. Questo è un gioco molto particolare: è fatto di cubetti e rettangoli. Esatto: niente cerchi. Minecraft ha come particolarità anche il mondo in cui giocare, che è generato casualmente ed è giocabile come singleplayer (da solo) o multiplayer (con altre persone). È disponibile per pc, Xbox, PlayStation e…

Read More

Vita da eremita

      Scritto da Carlo Spataro In tempi di Corona virus e quarantena penso che ci si senta tutti un po’ eremiti. Per affrontare la cosa con dinamismo e corroborare lo spirito, vediamo un po’ a quali illustri colleghi ci potremmo accompagnare. Cominciamo con Paolo di Tebe (230 – 335 d.C.), considerato il primo eremita della tradizione cristiana. La sua attività come eremita sembra essere stata apprezzata dai posteri. È venerato infatti dalla Chiesa cattolica, dalla Chiesa ortodossa e…

Read More

Il lato nascosto

Recensione a cura di Federica Belleri Un giallo dal ritmo del thriller, questa la mia impressione de “Il lato nascosto”. Pierluigi Porazzi ha raccontato una storia terribile e attuale, senza lasciare nulla al caso. Il nord est protagonista di una serie di omicidi, una catena di fatti incastrati l’uno nell’altro, una società malata e violenta. E due ispettori, Alba e Ramon, che amano il loro lavoro, che credono nella giustizia “pulita” e che sono entrati in polizia per motivi diversi.…

Read More

Anthony Perkins

Scritto da Tiziana Tafani Era un pigro pomeriggio, stavo insieme a mia madre. È stata tutta colpa sua. Dallo schermo della televisione scendeva la scale di un vecchio film in bianco e nero un ragazzo alto, che si rivolgeva a Ingrid Bergman con un sorriso che, per quanto io abbia continuato a cercare in giro per il mondo, non mi è capitato più di vedere. Mi ricordo che indossava un principe di Galles quasi offensivo per quanto era perfetto, e…

Read More

Parole: significato visibile e invisibile

Scritto da Federica L. Mattei Mentre parliamo proponiamo al nostro interlocutore una serie di significati sia attraverso il linguaggio non verbale di ho già parlato in un precedente articolo, sia utilizzando i due concetti di significato “visibile” che caratterizzano le parole: un significato più propriamente concettuale che descrive la parola per quello che è (es. ago: strumento in acciaio, sottile e acuminato), e un significato associativo che connota la parola per quello che evoca (es. ago: malattia, sangue oppure ricamare).…

Read More

Kobane Calling

Scritto da Fabrizio Castellani Dopo Ortolani, questa rubrica oggi invita a scoprire un altro grande autore italiano, ZeroCalcare. Kobane Calling è un diario di viaggio “di parte”, come ha dichiarato in un’intervista il suo autore. Un diario che è autoanalisi, è uno “spiegone” della guerra che ha travolto Kobane e che devasta i territori curdi del Rojava, compressi tra Turchia, Iraq e Siria, è un racconto di persone, sulle persone, sulla loro umanità. Zerocalcare, tra la fine del 2014 e…

Read More

Iscriviti alla newsletter

Recent News
Settembre 18, 2020
Settembre 17, 2020
Settembre 16, 2020
Settembre 14, 2020