Scritto da Tommaso Mazzuca

Minecraft è un gioco RPG ( Role-Play Game), nato nel 2009 (prima versione giocabile per tutti) e creato da Notch il cui vero nome è Markus Alexej Persson. Questo è un gioco molto particolare: è fatto di cubetti e rettangoli. Esatto: niente cerchi. Minecraft ha come particolarità anche il mondo in cui giocare, che è generato casualmente ed è giocabile come singleplayer (da solo) o multiplayer (con altre persone). È disponibile per pc, Xbox, PlayStation e Nintendo Switch.
Questo è un videogioco piuttosto complesso perché dispone di molte modalità di gioco tra cui scegliere (6), parecchie creature da far muovere (9) e varie caratteristiche. Ma vediamole nello specifico.
Nei mondi di Minecraft impersonifichi un personaggio che dovrà sopravvivere ai mostri che nascono al buio (giorno e notte) usando i materiali che troverà scavando per poi costruire armi, armature, recinti, piantagioni. Mine (scava) e Craft (costruisci) dopo tutto, no?
Sia nel singleplayer che nel multiplayer esiste la modalità Creativa dove hai a disposizione dei blocchi infiniti e sei immortale; la modalità Sopravvivenza dove devi cercare di costruire e muoverti nel mondo senza sprecare troppi cuori (vite) altrimenti muori e senza svuotare la barra della fame che dà l’energia per correre, saltare, combattere ecc.. Questa modalità ha cinque livelli di difficoltà:

  • Pacifica: in cui non ci sono mostri e la vita si ricarica velocemente;
  • Facile: i mostri possono danneggiare il giocatore recandogli poco danno e la barra della fame quando vuota lascia il giocatore a 5 cuori (il ragno delle caverne in questo livello non ti avvelena);
  • Normale: i mostri infliggono più danno e la barra della fame quando è vuota lascia il giocatore con pochi cuori
  • Difficile: i danni al giocatore gli provocano facilmente la morte e la fame ti uccide;
  • Hardcore: una volta morto il giocatore non può più rinascere, non si possono usare trucchi, i mostri infliggono ancora più danni

Poi c’è la modalità Avventura dove non puoi rompere nulla ed è usata per delle piccole mappe (mondi precostruiti con command block, blocchi che, con la pietra rossa, un minerale, aggiungono oggetti, mostri...); la modalità Spettatore in cui si possono fare molte meno azioni che nelle altre; la modalità Demo che consente di giocare solo in “Sopravvivenza” usando cento minuti, finiti i quali si può giocare solo in modalità spettatore e, infine, la modalità Classic.
Le creature, invece, sono suddivise in:

  • Ostili: zombie, scheletri, creeper... (i ragni sono ostili di notte e neutrali di giorno e gli slime nascono solo nelle paludi o in alcuni “chunk” luoghi formati da 16 blocchi di lunghezza, larghezza e altezza rintracciabili usando siti esterni)
  • Neutrali: sono pacifiche ma possono diventare ostili in determinate situazioni
  • Passive: non hanno un ruolo di azione ma vengono usate per guadagnare cibo
  • Di utilità: il giocatore le crea per difendersi
  • Boss: alla morte danno al giocatore punti esperienza e oggetti unici
  • Addomesticabili: quindi utili e utilizzabili
  • Fiduciose, Difensive, Villici.

In Minecraft esistono 3 dimensioni:

  • L' overworld, il mondo dove nascete dopo aver creato un mondo;
  • Il nether “l’inferno di minecraft” accessibile attraverso un portale fatto di ossidiana: 4 blocchi di lunghezza e 5 di altezza ai lati della base e altri 4 a chiudere in cima;
  • L'end dove appena si entra si trova il drago dell’end, uno dei boss, accessibile con uno dei portali generati casualmente nella mappa attivabili con 12 occhi dell’end posizionati dei 12 blocchi che formano il portale.

In Minecraft si nasce all’ infinito e grazie a questa caratteristica sono nati i server multiplayer dove puoi divertirti con i tuoi amici con le mod (modalità che aggiungono cose in più alla vanilla, la versione “normale”) o i command block . Grazie ai command block sono nati molti server, tipo mineplex o hicube con modalità molto divertenti e accessibili inserendo nella barra l’indirizzo del server. Personalmente amo i server perché mi diverto un mondo. E voi? Singleplayer o multiplayer?