Scritto da Carlo Spataro

Avere in cura un animale non è cosa da poco, in termini di benefici ricevuti dalla sua compagnia e delle responsabilità che ne derivano. Non è sempre facile capire quale tipo di animale sia adatto a noi. Per semplificare la vita, spendiamo due parole sugli animali dall'aspetto più curioso, tra quelli offertici dalla natura.

Cane nudo cinese
Una delle sole tre razze di cani nudi riconosciute dalla Fédération cynologique internationale (FCI). Le altre due sono il cane nudo messicano (o xoloitzcuintle per chi ama le parole esotiche) e il cane nudo peruviano. Pensatelo come la versione hippy di un chihuahua.

Pesce Blob
Pesce abissale appartenente alla famiglia Psychrolutidae, il pesce blob vive nell'Oceano Pacifico e il suo habitat può arrivare a toccare i 1200 metri di profondità, il che rende difficile fotografarlo e studiarlo.
Ha un aspetto molto particolare, che potrebbe definirsi un faccione deforme, caratteristica che lo fa rientrare tra gli animali più brutti del mondo. Tale peculiare aspetto sembra però essere una conseguenza della decompressione cui gli esemplari pescati sono stati, inevitabilmente, sottoposti. Si è ritenuto che, nel proprio habitat, il pesce mantenga un aspetto più affine a quello di altre specie ittiche.

Granchio del cocco
Questo artropode terrestre (il più grande al mondo) è un paguro che deve il nome alle proprie chele, talmente forti da permettergli di rompere le noci di cocco. Gli esemplari di questa specie vivono in diverse zone fra l'Oceano Pacifico occidentale e l'Oceano Indiano. Uno dei luoghi più popolati dal granchio del cocco è l'Isola di Natale. Pare che gli abitanti delle isole in cui è presente il granchio abbiano imparato ad utilizzarlo come animale da guardia per le piantagioni di cocco.

Cervo dal ciuffo
Questo mammifero, appartenente alla famiglia dei Cervidi, occupa un'area che comprende zone della Cina, della Birmania e dell'India. Troppo piccolo per essere accostato ai cervi, ma più grande dei muntjak, deve il suo nome popolare al ciuffo di peli neri che spicca sulla propria fronte. Ma è un'altra la caratteristica davvero curiosa: i maschi presentano un paio di canini superiori simile a corte zanne. Immaginate di incrociare Bambi con Dracula, avrete un'idea del suo aspetto.

Volpe volante
Quando ci si chiede come nascano certe leggende su demoni, creature volanti e simili, basti pensare che la natura ci offre lo spettacolo della volpe volante. Immaginate un cane, di taglia medio-piccola. Immaginate di poterlo munire di un bel paio d'ali da pipistrello. Ecco la volpe volante. Qualora andiate in vacanza in Indocina, Indonesia o nelle Filippine potreste vederne un esemplare. In caso, non c'è da preoccuparsi: nonostante l'aspetto impressionante è un animale innocuo, goloso di frutta.