Scritto da Fabrizio Castellani Prima di diventare il grande successo marcato Netflix (del quale ho parlato un paio di settimane fa), “The Umbrella Academy” è una serie a fumetti. Un ciclo di sei albi , “La suite dell’apocalisse”, ideato da Gerard Way, musicista prestato alle sceneggiature, e disegnato da Gabriel Ba per il marchio DarkHorse, oramai nel lontano 2007. Way mette in scena una corsa velocissima, fatta di azione, eventi, accadimenti, personaggi. A mio avviso va anche troppo veloce, perché…