Scritto da Fabrizio Castellani C’è un arco narrativo, iniziato attorno alla metà del 2010, nel quale un ragno piuttosto rinnovato nel corpo e nello spirito dopo gli eventi legati al grande crossover di Civil War, affronta i suoi nemici storici. Sceneggiatori e disegnatori si sono alternati sulle pagine (con risultati a dire il vero non sempre eccelsi) mettendo su una serie di scontri e riportando l’Uomo Ragno, dopo il periodo Totemico, verso un contesto e un ambiente urbano, più consueto.…