Il 18 gennaio 2021, Procida è stata denominata Capitale italiana della cultura 2022. Prima d’ora, questo riconoscimento non era mai stato assegnato a un piccolo borgo, ma la qualità del progetto “Procida, la cultura non Isola”, e la ricchezza di talenti, di bellezza e di patrimonio culturale e paesaggistico che la caratterizza, ha fatto in modo che le fosse riconosciuto il giusto merito.
Il Progetto contiene 44 progetti culturali, 330 i giorni di programmazione, 240 gli artisti, 40 le opere e 8 gli spazi rigenerati.

Noi di Pieghe ci siamo impegnati per renderle omaggio dedicandole tutte le uscite della prossima settimana. Per riuscire nell'intento, abbiamo parlato con persone interessanti, cordiali, di spiccata cultura e umanità; ci siamo visti in video-call raccogliendo notizie, ricette, racconti. Ci siamo appassionati, abbiamo riso e condiviso.
Un grazie a tutti i redattori di Pieghe e un GRAZIE speciale, in ordine sparso, a:

  • Diana Melles
  • Antonella Gentile
  • Libera Badalucci
  • Vanda Veneziani
  • Pasquale Lubrano
  • Franco Tramontana
  • Iolanda Scotto di Minico
  • Michele Assante del Leccese
  • Annamaria Quadretti

 

F. L. M.