Scritto da Tommaso Mazzuca Nel 2020 un gruppo di imprenditori decise di comprare la Fazbear Entertainment per aprire una casa degli orrori su quegli avvenimenti. Così, nel 2023, aprì il Fazbear’s Fright, dove “l’attrazione” principale era ciò che restava di SpringBonnie, rinominato da loro Springtrap. Ovviamente, la Puppet lo rianimò e lo fece vagare nel luogo durante la notte. I proprietari notarono dei cambiamenti nell’assetto di maschere, mobili ecc, quindi decisero di assumere un guardiano notturno e Michael si fece…