Scritto da Fabrizio Castellani Quando mi si chiede di pensare ad un personaggio femminile dei fumetti il primo nome che mi viene in mente è quello di Valentina. Ancor di più se questo personaggio dev’essere forte, emancipato, libero. Per me non c’è niente di più libero dell’icona pop degli anni settanta dal corpo magro e sensuale e dal caratteristico caschetto nero creata da Crepax. Più di Eva Kent di Diabolik, più di Druuna di Eleuteri Serpieri, più delle supereroine made…