Scritto da Maddi Magnolia Era la risposta che davo sempre a mia madre, quando da ragazza mi chiedeva dove volessi trascorrere le vacanze pasquali. Mentre pronunciavo quella frase, già pregustavo l’organizzazione caotica della giornata con amici e amici di amici, per recuperare i contatti, ritrovare la memoria dei sapori dimenticati, un concerto di profumi e musica che si concludeva con la colomba pasquale. Questo dolce, apparso per la prima volta al tempo dei Longobardi, è legato ad un uomo semplice…