Illustrazione e testo di Francesco Monte Nella religione cristiana Sant’Ambrogio attribuì alla lepre il simbolo della resurrezione per la capacità dell’animale di poter cambiare il colore del suo manto con il variare delle stagioni. Dalle origini del Cristianesimo la lepre rappresentava Cristo. Come significato pagano, invece, Il coniglio rappresenta la fertilità per via della sua elevata capacità riproduttiva e incarna il rinnovamento della vita e della primavera. Il simbolo pasquale del coniglietto ha avuto origine in Germania nel XV secolo…