Archive

I passi di mia madre

Recensione a cura di Federica Belleri Agata è una editor quarantenne che vive a Milano, nel quartiere cinese, dove le insegne dei negozi sono forme mute, ideogrammi impossibili da leggere e decifrare. Anche lei è piena di mistero e di indicibile, l’unica cosa chiara e manifesta è il vuoto che la abita e la ossessiona, un vuoto intollerabile da riempire a ogni costo. Agata vive il quotidiano adulto di una bimba abbandonata dalla madre. Un quotidiano ansioso e pieno di…

Read More

La paura

Illustrazione di Francesco Monte   La speranza e la paura ci fanno vedere come verosimile e prossimo rispettivamente ciò che desideriamo e ciò che temiamo, ma entrambe ingrandiscono il loro oggetto. – Arthur Schopenhauer –

Read More

Iscriviti alla newsletter

Recent News
Aprile 24, 2021
Aprile 24, 2021
Aprile 22, 2021