Recensioni

Fragile è la notte

Recensione a cura di Federica L. Mattei Denis scartò il pacchetto e infilò una Rothmans in bocca. Faceva caldo. Un caldo estivo maledetto, e al commissariato non avevano ancora finito di installare i climatizzatori. L’unica ventola sul soffitto era troppo lontana dalla sua scrivania. Si alzò di scatto e aprì la finestra, sputando il fumo in direzione dei pini. La testa gli pulsava dalla mattina, aveva ingoiato due Aulin ma non avevano fatto effetto. (…) Erano dieci anni che lavorava…

Read More

Storia di una balena bianca…

Recensione a cura di Federica L. Mattei Io, la balena dal colore della luna, abito nel mare delimitato dalla terra dove spunta il chiarore del giorno e dall’orizzonte in cui il sole si immerge per far posto alle stelle. L’acqua è fredda, attraversata da correnti gelide che arrivano dai lontani confini dove tutto è bianco e il mare si trasforma in un’immensa roccia color sale, che cresce quando le notti sono molto lunghe e cala quando i giorni sembrano non…

Read More

Conversazione in Sicilia

Recensione a cura di Federica L. Mattei Silvestro è un giovane siciliano che, dopo molti anni, fa ritorno nella terra natia mosso dalla possibilità di fare il viaggio con un biglietto ridotto e dalla voglia di rivedere sua madre. Durante il viaggio e la permanenza incontrerà tanti personaggi, taluni apparentemente più “reali” tal altri sagome di discutibile fattezza. Vittorini inserisce in questo romanzo, piuttosto vistosamente, la sua passione per il cinema e la fotografia mostrando ambientazioni che non hanno la…

Read More

In cielo, ma dove?

Recensione a cura di Federica L. Mattei (…) Ma lui invece di piangere, punta il dito verso il basso, allora Andrea capisce che quello che Luca fissava non erano le sue scarpe, ma il corpo rigido e immobile di un passero.  Perché non si muove?” domanda Luca. “Stupido, non vedi che è morto stecchito?” risponde Andrea. (…) “Senti, e fino a quando è morto? “Fino a sempre… e adesso che c’è, perché fai quella faccia? (…) “Senti, ma morto stecchito…

Read More

Io sono la bestia

Recensione a cura di Federica L. Mattei E Mimì pensa che li ammazza tutti. Tutti, se non se ne vanno, se non se ne vanno da lì, se non lo lasciano da solo, in quella sala, Mimì fa un macello, li ammazza tutti. In quella sala, dove ci sono stati momenti belli, solo momenti belli, serate di carte, vino, amici, parenti, discorsi, progetti, risate, donne di là a dormire, in quella sala, che la si apriva solo per questo, per…

Read More

L’evento

Recensione a cura di Federica L. Mattei Da anni giro attorno a questo avvenimento della mia vita. Leggere in un romanzo la narrazione di un aborto mi fa trasalire, mi getta in uno sbigottimento senza immagini né pensieri, come se istantaneamente le parole si facessero sensazione violenta. È l’ottobre del ‘63 quando una studentessa di ventitre anni scopre di essere incinta. In Francia, come altrove, l’aborto è illegale per cui la ragazza si ritrova a doverlo affrontare clandestinamente. Ma non…

Read More

Il lato nascosto

Recensione a cura di Federica Belleri Un giallo dal ritmo del thriller, questa la mia impressione de “Il lato nascosto”. Pierluigi Porazzi ha raccontato una storia terribile e attuale, senza lasciare nulla al caso. Il nord est protagonista di una serie di omicidi, una catena di fatti incastrati l’uno nell’altro, una società malata e violenta. E due ispettori, Alba e Ramon, che amano il loro lavoro, che credono nella giustizia “pulita” e che sono entrati in polizia per motivi diversi.…

Read More

Il treno dei bambini

Recensione a cura di Federica L. Mattei Mia mamma avanti e io appresso. Per dentro ai vicoli dei Quartieri spagnoli mia mamma cammina veloce: ogni passo suo, due miei. (…) Mia mamma avanti e io appresso. Dove stiamo andando non lo so, dice che è per il mio bene. (…) Mia mamma si ferma davanti a un palazzo grigio e rosso, con le finestre grandi. – È qua, – dice. Questa scuola mi sembra più bella di quella di prima.…

Read More

Una donna normale

Recensione a cura di Federica Belleri Il ritorno in libreria dello scrittore Roberto Costantini è con un romanzo Longanesi, costruito attorno a un nuovo personaggio. Questa volta femminile, Aba Abate. Mamma, moglie, impegata al Ministero a Roma, ma con una serie di missioni per i Servizi Segreti Italiani di cui non può assolutamente parlare. Missioni legate a possibili attentati terroristici nel nostro paese. Un’Italia da salvare quindi, evitando centinaia di migliaia di morti innocenti. Una Italia da proteggere ad ogni…

Read More

Gli irregolari di Salita Sospiro

Recensione a cura di Federica L. Mattei Gli Irregolari di Salita Sospiro sono cinque amici (tre maschi e due femmine), legati da una profonda amicizia nata sui banchi di scuola e dalla passione per le indagini, i crimini, i giochi di ruolo. Il ritrovo del loro club è una casa sull’albero, proprio all’inizio di Salita, dove si riuniscono per leggere, confrontare indagini, scambiare libri, idee ed esperienze. Il Club è un rifugio, un punto di riferimento, un luogo sicuro. La…

Read More

Iscriviti alla newsletter

Recent News
5 Giugno, 2020
4 Giugno, 2020
2 Giugno, 2020