Il sibilo del nomade

Tempo

Scritto da Tiziana Tafani Tempo cruciale Di anarchiche emozioni Solitario inganno Guardo fuori e vedo Quanto rimane Delle mie speranze Un cartoccio di niente, è già abbastanza.

Read More

Mi succede ogni anno

Scritto da Tiziana Tafani Mi succede ogni anno, ogni anno maledettissimo, il giorno in cui mio padre ha cambiato il proprio percorso e mi ha lasciata da sola sulla terra. Stringo i denti e pronuncio sempre le stesse parole Ci mise in salvo La leggerezza dei saltimbanchi Dal pericolo delle dolorose capriole Che questo vuoto opaco Ci costringe a moltiplicare Nella solitudine straniata Di vivere senza di te.

Read More

Non c’era posto

Scritto da Tiziana Tafani Nella vita, per quanto ti sforzi, non c’è posto per tutte le cose. Lo studio, il lavoro, la carriera, le scalmane dell’adolescenza, la paura, la malattia, i figli, la passione, l’amore.  Ecco, l’amore.  E a ricordarti che nella vita non c’è posto per tutte le cose, ti arriva, puntuale come un treno che non vuoi prendere, la celebrazione globalizzata (fosse la festa del paese uno ci passa sopra) che l’amore è la cosa più bella del…

Read More

La bambina

Scritto da Tiziana Tafani Di notte, per caso senza luce astratta antichi palazzi mi sovrastano questa alterigia della loro storia non mi fa paura eccomi >sono quella eccomi sono ancora quella bambina buttata in mezzo al silenzio con il fiume che passa sotto la loggetta quella bambina ferma a un crocevia più bello di tutti i sogni che ho fatto prima di oggi che adesso mi ricordo tutto della mia vita mi accoglie una notta inaspettata opera su di me…

Read More

Specchi

Scritto da Tiziana Tafani   Specchi Ma adesso che mi guardo intorno e più mi guardo intorno e più vedo quanto non ho visto come camminare una vita in un vuoto immemore non fossi io dentro me stessa ma un’altra anima senza corpo la mia e più mi accorgo il tempo fuori da me che ho trascorso e più vorrei non vedere lo specchio che rompi là a pugno ogni giorno, non vedi che non sei tu, è il mio…

Read More

L’agonia dei vinti

Scritto da Tiziana Tafani L’agonia dei vinti Ho atteso con l’agonia dei vinti Il sole liquefarsi nelle nuvole tenere Dell’autunno Che calma i miei dolori e mi ristora con le coperte più toniche, adesso mi devo proteggere, sono rimasta da sola con un’ombra a metà, che ossessiva scandisce il suono dei tuoi passi, l’altra parte dell’ombra mia te la sei portata via con te. Ed ecco come mi sento. Spirito a metà di infelici speranze.

Read More

Alessandro

Scritto da Tiziana Tafani Avevo incontrato Alessandro prima che iniziasse la catastrofe, quando sarebbe stato meglio dimenticarlo in fretta e proseguire nello studio dei manuali tecnologici, abbandonando le svenevolezze della curiosità.  Ma non avevo fatto i calcoli con la testa di quell’uomo. Alessandro era un meridionale alto con gli occhi blu, mi faceva ridere fino alle lacrime, avevamo due vite simmetriche e speculari e come due cretini dicevamo no sono meglio io, no sono meglio io.   Ma se non fosse stato per quel…

Read More

Cent’anni di solitudine

Scritto da Tiziana Tafani Non avevo scelta. Era stato il primo ad inchiodarmi all’estate e dissipare l’adolescenza nel doloroso garbuglio che ancora mi accompagna. Altri forse più forti, ma Cent’anni di solitudine il primo. E Josè Arcadio e Aureliano Buendia stavano mimando quello che di li a poco la storia della mia vita mi avrebbe presentato. Abitavo a Macondo, allora, e subivo le piatte conseguenze di un verde che mi angustiava perché ero figlia di Josè Arcadio, ma avevo lo…

Read More

Il tempo muto

Scritto da Tiziana Tafani Sono uscita di mattina presto, marzo armava una di quelle albe spirituali che ti ricordano all’improvviso i colori del mondo, ed io mi accingevo a percorrere in taxi la strada che mi separava dalla clinica dove presto mi sarei operata. Da tempo che avrei dovuto fare ricorso a cure severe ma, come ogni essere umano che crede di recare in sé il germe divino dell’immortalità, avevo lasciato che il tempo mi aspettasse e che fosse troppo…

Read More

Iscriviti alla newsletter

Recent News
Novembre 25, 2020
Novembre 23, 2020
Novembre 20, 2020
Novembre 18, 2020